Registrati per la presentazione GeAz del 24/11/2018

Dal 1° gennaio 2019 tutti i soggetti in possesso di partita IVA dovranno farsi trovare preparati ad emettere e a ricevere Fatture Elettroniche (Fattura B2B – B2C – B2G/PA).

Siamo lieti di invitarvi ad un incontro esclusivo Sabato 24/11/18 presso l’auditorium Capretti dell’Istituto Artigianelli – Via Brigida Avogadro, 23 – Brescia
Durante l’evento verrà presentato il nuovo software GeAz, un gestionale in grado di firmare, inviare, ricevere, archiviare in modo automatico le fatture elettroniche.

Programma:
ore 8.30 Registrazione all’evento
ore 9.00 Inizio presentazione
ore 10.30 Coffee break
ore 12.00 Chiusura presentazione

Speriamo di incontrarvi numerosi!

CLICCA QUI PER CONFERMARE L’ADESIONE

Alcune funzioni non sono disponibili per la tua scelta sui cookie!

Ciò accade perché “Google Maps” usa cookie che hai scelto di disabilitare. Se vuoi usare questa funzione, abilita questi cookie: click here to open your cookie preferences.

Fatturazione Elettronica

CHE COS’E’ LA FATTURAZIONE ELETTRONICA?

La fatturazione elettronica è un sistema digitale di emissione, trasmissione e conservazione delle fatture che permette di abbandonare per sempre il supporto cartaceo. E’ un sistema che coinvolge diversi attori: il fornitore, il Sistema di Interscambio nazionale e la Pubblica Amministrazione destinataria della fattura. Il formato in cui le fatture elettroniche devono essere prodotte, trasmesse, archiviate e conservate è un formato XML.

COME FUNZIONA LA FATTURAZIONE?

Per prima cosa la Pubblica Amministrazione deve comunicare al proprio fornitore un codice univoco. Questo codice deve essere riportato nella fattura elettronica insieme alla Partita IVA, indirizzo, data del documento e altri dati rilevanti ai fini fiscali. Una volta compilata, la fattura deve essere firmata digitalmente dal soggetto emittente. Questo garantisce la PA sull’origine di emissione della fattura elettronica. La fattura successivamente transita dal Sistema di Interscambio che ha il ruolo di snodo tra gli attori interessati e ha il compito di verificare che il formato del documento ricevuto sia corretto e che i dati inseriti siano completi. In seguito grazie all’ indicazione del codice univoco, il Sistema di Interscambio provvede a inviarla alla Pubblica Amministrazione destinataria che, solo dopo le necessarie verifiche, può quindi procedere al pagamento del proprio fornitore.

A CHI MI DEVO RIVOLGERE?

La ditta FBItech è in grado di fornire una soluzione per la fatturazione elettronica completamente online, accessibile da qualunque dispositivo indipendentemente dal sistema operativo. I tuoi dati sono al sicuro su una piattaforma crittografata dove potrai gestire la tua azienda da qualsiasi parte del mondo, basterà avere una connessione internet.

La nostra soluzione non è semplicemente un programma per la fatturazione elettronica (PA, B2B, B2C) ma un vero e proprio sistema di gestione aziendale che eseguirà per te l’archiviazione documentale, richiesta dalla legge, e semplificherà il tuo lavoro.

Per qualsiasi informazione siamo a vostra disposizione.

 

Aggiornamento GDPR Kaspersky

In seguito all’entrata in vigore del nuovo regolamento UE per la protezione dei dati personali, alcuni clienti ci hanno chiesto riguardo ad una finestra che richiede l’aggiornamento di Kaspersky, chiedendoci se è legittimo e se devono procedere con l’aggiornamento.
Kaspersky ha effettivamente aggiornato le sue suite di sicurezza in modo da chiedere esplicitamente alcuni consensi previsti dal nuovo regolamento GDPR in fase di installazione, è pertanto sicuro scaricarlo seguendo il link nella finestra e scaricare l’aggiornamento.